Il Percorso Arabo Normanno

Benvenuti a Palermo




...

Il Percorso Arabo Normanno

Palermo, capitale della “Sicilia”, perla del Mediterraneo. Palermo, città arabo – normanna, dai mille colori e dalle etnie più svariate, terra d’arte e di cultura, dove anche l’ambulante, il venditore di gastronomie da strada e i mille artisti, fanno la storia.
Quando si parla di stile arabo-normano si fa riferimento ad uno stile davvero unico nel suo genere, presente esclusivamente in Sicilia, e soprattutto nella città di Palermo. Si tratta della fusione tra due culture diverse tra loro ma che finiscono per scontrarsi/incontrarsi proprio a Palermo dopo l’anno 1000, quando i Normanni invasero la Sicilia e scacciarono i precedenti invasori, ovvero gli Arabi. La città di Palermo fu ricostruita ed abbellita con nuovi palazzi e chiese dall’impronta cattolica, ma con uno stile artistico fortemente influenzato dalla cultura araba ancora presente nel capoluogo siciliano. Il risultato è, ovviamente, lo stile arabo-normanno, recentemente dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità.

L’itinerario Arabo-Normanno




Il percorso ha inizio dal monumento Porta Nuova e si compone delle seguenti tappe:

...

1

Palazzo Reale

...

2

La Cappella Palatina

...

3

La Cattedrale

...

4

Chiesa della Magione

...

5

Chiesa di San Cataldo

...

6

Castello della Zisa

...

7

La Cuba

...

8

Duomo di Monreale

...

9

San Giovanni degli Eremiti